· 

Extreme spice

Per motivi che ho già spiegato nel capitolo relativo, le spezie sono molto amate in Italia ed utilizzate prevalentemente per la pesca invernale.

Di fatto siamo in contraddizione con il resto dell'Europa che predilige i frutti rossi e l'acidità come stimolo prevalente con il freddo, (teoria che mi vede concorde) ciò non toglie che le boilies piccanti e speziate siano molto catturanti tutto l'anno, con una marcià in più con l'acqua calda, ma esclusivamente se si considerano miscele piuttosto unte come tutti i birdfood che contengano Robin Red.

L'extreme spice è basata sul miglior aroma alle spezie che io abbia usato, il famoso Megaspice di Rod Hutchinson che ha numerosi estimatori nel Bel paese.

Il base mix è il solito 50\50 che questa volta non viene addizionato di altre farine di gusto, ma rullato solo con la forte componente gustativo/attrattiva.

La parte liquida per un chilogrammo di mix, la otteniamo miscelando per bene 100 ml. di crema di curry media di Uncle Bens, 50 ml. di liquore di cannella, (a scelta fra quelli che si possono facilmente acquistare in super mercato) 30 grammi di Arginina AKG (acquistabile dal solito sito my protein o nei negozi di integratori per sportivi) 7 ml. di aroma Megaspice di Rod Hutchinson, 7 ml. di dolcificante NHDC e 4 gocce olio essenziale cannella.

Mescoliamo con il kg. di mix amalgamando per bene senza uova, fino a quando i liquidi siano ben assorbiti, quindi completiamo l'impasto con un uovo alla volta fino al raggiungimento della giusta consistenza per estrudere e rullare.

Dopo aver lasciato a riposo le palline a crudo per qualche ora, al fine di far assorbire profondamente i liquidi per capillarità, procediamo a cuocere a vapore per 5 minuti il diametro del 20 mm.

Foto prodotti nella gallery.