· 

Total GLM and Total Krill liver

Dopo aver dedicato gli ultimi scritti allo sviluppo di semplici progetti casalinghi basati su crocchette e ingredienti da super mercato, mi sento di scrivere un post ben più tecnico per far fronte alle numerose richieste di appassionati che vogliono entrare in argomenti più professionali.

A tal proposito vi ricordo che il mio ultimo libro "Boilie istruzioni per l'uso" è dedicato proprio a chi vuole approfondire ogni dettaglio e sfruttare ricette di mix e di boilies dedicati ad ambienti e scopi specifici.

(link diretto al libro clicca qui)

In molti mi avete chiesto di realizzare esche da innesco, da usare con parsimonia e senza pasturazione preventiva (questo non significa che non si possano usare anche per pasturare) per insidiare grossi esemplari sospettosi o per affrontare ambienti difficili pieni di alimento naturale di elevato valore biologico.

A questo punto ho deciso di alzare il tiro e proporre due ricette differenti, da usare i acque ricche di molluschi o di crostacei (che sono gli alimenti più importanti per le grosse carpe) partendo da un presupposto professionale come se si stessero costruendo i due mix per venderli.

Questo implica una gestione mirata delle risorse per evitare sprechi.

L'esca finita sarà caratterizzata da un attrazione esclusivamente naturale non sintetica, qualità questa molto importante per stimolare senza insospettire i grossi esemplari.

Infine, per non farvi diventare matti nella ricerca del materiale, ho acquistato tutto da un unico fornitore in modo da fare un ordine unico.

Si tratta quindi di creare una base birdfood tecnica, gustosa e molto digeribile, da differenziare poi con un 20% di ingredienti che determinano le caratteristiche peculiari di gusto e di attrazione dei due distinti mix.

 

Per la base ho optato per soli 3 ingredienti che però sono già completi sotto tutti i punti di vista essendo dei semilavorati. Questa pratica permette di non avere "mille" farine fra i piedi e di non sprecare ne avanzare mai nulla.

Gli ingredienti su cui ho impostato il progetto sono due pastoncini e le proteine del siero del latte.

I pastoni selezionati, creati per CBS da un tecnico ornitologico con cui collaboravo in passato, sono l' Ocean Taste CBS e il CLO sempre versione CBS.

Miscelandoli insieme alla proteine del siero WPC80, riusciamo a creare elasticità , stimolo, gusto e nutrimento adatti per una super esca che deve essere immediatamente percepita come cibo di altissima qualità dal pesce.

La base sarà così composta:

  • 50% Ocean taste CBS
  • 20% CLO CBS
  • 10% WPC80

Abbiamo così creato l'80% della miscela finita che andremo a completare , in maniera differente, per creare i due mix e le relative boilies.

 

(vuoi vedere il video della realizzazione pratica del mix? clicca qui)

 

Total GLM

 

Per completare nella versione al mollusco, andremo ad aggiungere la farina di cozza, l'estratto di GLM e l'alga spirulina.

Il risultato sarà una versione moderna, semplificata e adattata ai tempi del mio vecchio mix Green fishmix , uno dei cavalli di battaglia dell'azienda Big Fish con cui collaboravo, la cui ricetta dettagliata si trova fra le pagine del mio primo libro The Bait Guru

(link diretto al libro clicca qui)

Un mix realmente in grado di fare la differenza dove i pesci sono molto attenti a ciò che mangiano.

Vediamo il mix completo:

  • 50% Ocean taste CBS
  • 20% CLO CBS
  • 10% WPC80
  • 10% farina di cozza CBS
  • 05% estratto di GLM
  • 05% spirulina

La parte liquida studiata per iper-idratare l'esca e renderla immediatamente presente in acqua fin dalle prime fasi d'immersione, si compone esclusivamente di liquidi naturali non sospetti che veicolano il segnale in maniera analoga a ciò che i grossi pesci ricercano in natura.

Vi sono tre dosaggi da adottare:

  1. La dose doppia per impieghi con pochissima esca in acqua, tipo solo lo stringer o addirittura il singolo innesco con sbriciolato, che sono soluzioni da acqua fredda o posto molto pressato. Si calano le uova ottenendo esche semi/solubili super fast.
  2. La dose Normale, quella indicata in questa ricetta e rullata nei video, per impieghi all round.
  3. Metà dose, oppure rullare solo il mix con uovo e basta per produrre un numero maggiore di esche da pastura(se serve gettare in acqua più di uno stringer).

La dose normale per kg. di mix prevede:

  • 100 ml. GLM liquid
  • 50 ml. kelp liquid
  • 25 ml. glicole
  • uovo Q.B.

(vedi il video della realizzazione cliccando qui)

 

(costo totale dell'esca al kg. considerando l'acquisto delle quantità esatte per rullare 1 kg. di mix, da cui si ottengono circa 1,5 kg. di boilies finite 10, 5 euro/kg.)

 

Total Krill-Liver

 

Un'altra esca gloriosa del mio passato, una delle mie preferite, che ho utilizzato in lago e fiume arrivando sempre ai target fish!

Anche questa presente nella versione storica nei miei libri.

La ricetta completa:

  • 50% Ocean taste
  • 20% CLO
  • 10% WPC80
  • 10% Krill
  • 05% fegato di pollo
  • 05% estratto di fegato di manzo

Anche in questo caso la parte liquida completa il progetto con la stessa valenza del precedente, dose doppia, normale o senza parte liquida.

La dose Normale per kg. di mix prevede:

  • 100 ml. di Krill liquid
  • 50 ml. extra fruit CBS
  • 25 ml. di glicole
  • uovo Q.B.

(vedi il video della realizzazione cliccando qui)

 

Entrambe le esche, a causa della loro complessità, vanno cotte esclusivamente a vapore per almeno 8 minuti nel diametro da 20 mm.

Per realizzare lo sbriciolato e il materiale per pasturare con i sacchettini, conviene creare dei mattoni non più spessi di 2 centimetri e cuocerli in acqua bollente rivestiti di pellicola alimentare per non avere contatto con l'acqua stessa come descritto in numerosi articoli e video già postati.

Concludo questo corposo articolo dicendo che questi mix così strutturati possono essere rullati anche solo con uovo e olio essenziale (aglio per la Total GLM e arancio per la total krill liver) per un utilizzo più massivo in pastura, abbattendo i costi della parte liquida.

 

(costo totale dell'esca al kg. considerando l'acquisto delle quantità esatte per rullare 1 kg. di mix, da cui si ottengono circa 1,5 kg. di boilies finite 10 euro/kg.)

 

(per vedere il video con le strategie per l'innesco clicca qui)

 

Vi lascio come al solito alla gallery, a presto.